GRANDE EMOZIONE NEL GP EURO NASCAR DI FRANCIACORTA

Si è svolto lo scorso weekend all’Autodromo di Franciacorta il Gran Premio d’Italia del Campionato “NASCAR Whelen Euro Series”, round 3 e 4 della stagione 2018.

Dopo un avvio complesso ma in crescendo al debutto nella serie Nascar durante la prima tappa di Valencia, corsa con una vettura provvisoria, il Team elvetico Race Art Technology ha lavorato intensamente per preparare la nuova Ford Mustang approdata in Canton Ticino in virtu’ della partnership con Blu Motorsport.

Purtroppo subito durante le prove libere del venerdi’ ma anche nel mentre delle qualifiche del sabato mattina si sono riscontrate non poche problematiche tecniche sulla vettura che hanno impedito ai due piloti Mauro Trione (Elite 1) e Francesco Parli (Elite 2) di svolgere tutti i giri in circuito previsti e quindi di mettere a punto il setup di gara ideale. Quindi molto lavoro al box della vettura #31 che poi i piloti hanno cercato di tradurre in pista al meglio. Il round 3 del sabato è stato contrassegnato dalla sfortuna con un ritiro forzato anticipato per Trione per problemi ad un pneumatico dopo un eccezionale recupero di 14 posizioni rispetto allo start; per Parli invece perdita di parecchie posizioni utili a causa di una collisione. La domenica nel round 4 una situazione completamente differente con un’emozionante gara in Elite 1 per Trione, che ha dato prova di grande abilità in bagarre con avversari degni di nota, purtroppo penalizzato nella seconda fase da un contatto; in Elite 2 un ottimo podio conquistato da Parli nella categoria “Legend”, dopo una gara condotta in modo esemplare e intelligente.

A dare supporto al Team e ai due piloti elvetici, grande afflusso di pubblico a Franciacorta: dai famigliari ai tanti amici, a tutti gli sponsor arrivati numerosissimi dalla Svizzera e da tutta Italia, accolti nell’hospitality dedicata allestita nel paddock e schierati in pre-griglia a fianco della vettura #31 per trasmettere tutto il loro calore e sostegno a tutta la squadra che ha dato il massimo per regalare loro un weekend unico e emozionante.

Il GP d’Italia è stato dominato in Elite 1 in entrambe le giornate dall’israeliano Alon Day che su Chevrolet SS della Caal Racing si aggiudica il poker di vittorie della stagione 2018; mentre in Elite 2 vince il round 3 il brasiliano Felipe Rabello, prima vittoria stagionale e terza in carriera, mentre conquista la sua prima vittoria in Nascar nel round 4 il compagno di squadra della PK Carsport, il belga Guillaume Dumarey.

Cosi’ Mauro Trione al termine dell’evento: "Un weekend emozionante con la gara di casa e tutti i nostri tifosi e sponsor presenti. Mi sono impegnato molto nonostante non abbiamo avuto modo di mettere a punto la macchina nella sessione di prove libere per problemi tecnici che ci hanno fatto perdere praticamente tutta la giornata. La conseguenza è stata una partenza dalla P29. In Gara 1 ho rimontato fino alla P15 ma poi sono stato costretto al ritiro per problemi ad un pneumatico. In Gara 2 ho rimontato fino alla P16, lottando con piloti come Bobby Labonte (Campione NASCAR USA, Hall of Fame) ma un contatto mi ha fatto perdere posizioni. Alla fine esco da questa competizione consapevole che abbiamo i mezzi per far bene, con test adeguati miglioreremo sia lo stile di guida sia la macchina per performare al livello delle aspettative".

"In generale è stato un bel weekend di gara – commenta Francesco Parli - ricco di contenuti emozionanti. Venerdì purtroppo abbiamo pagato lo scotto dei test non fatti e una serie di problemi legati alla vettura. Qualifiche sfortunate con due bandiere rosse nei giri lanciati e tanto traffico. Gara 1 iniziata bene in crescendo purtroppo vanificata da un errore di valutazione che ha portato ad un contatto e conseguente drive trought poco chiaro comunque. Questo mi ha fatto perdere quasi dieci posizioni. Gara 2 domenica portata a termine in maniera intelligente con parecchie posizioni recuperate ed un buon podio di categoria che solleva sempre il morale”.

Prossimo appuntamento con la stagione NASCAR Whelen Euro Series 2018 a Brands Hatch (UK) il 9-10 Giugno per il quinto e sesto round.

Comunicato Ufficio Stampa Race Art Technology
Nella foto la vettura NASCAR FORD MUSTANG #31 in azione all’Autodromo di Franciacorta (Foto Elena Giugno).